4.18.2012

Celebration


Il cinema è uno dei tre linguaggi universali; gli altri due sono la matematica e la musica.
Frank Capra
Il cinema è il modo più diretto per entrare in competizione con Dio.
Federico Fellini
Il cinema migliore è quello in cui l'azione è lunga e i dialoghi brevi.
John Ford
Il cinema racchiude in sé molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.
Akira Kurosawa

Hollywood è un viaggio nella fogna in una barca col fondo trasparente.
Quando rubi da un autore, è plagio, quando rubi da tanti, è ricerca. (Cartello dell'hotel Rand di New York, gestito da Mizner. Fonte Wikipedia)
Wilson Mizner
Il cinematografo talvolta è arte, ma è sempre industria.
Mario Soldati24 ore in uno studio cinematografico, 1935
La mia invenzione è destinata a non avere alcun successo commerciale.
Louis Lumière

4.11.2012

Monsieur Tati

A Jacques Tati per entrare a far parte delle leggende del cinema sono bastati solo sei lungometraggi. Monsieur Hulot, il suo alter ego, ha un posto tra i grandi comici e mimi come Buster Keaton e Charlie Chaplin. Le sue inquadrature in campo lungo, i dialoghi centellinati, i rumori, le divertenti accuse all'eccessività tecnologica della metropoli e l'intelligente critica sociale nei suoi film, hanno fatto scuola: nel 2010 è uscito nelle sale L'Illusionniste una film d'animazione basato su una sceneggiatura inedita, scritta nel 1956, dal grande regista, mimo e attore francese, diretto dal cartoonist Sylvain Chomet; mentre il surreale e poetico Tuvalu, del 1999, diretto dal regista Veit Helmer è un omaggio al cinema di Tati e Chaplin, il film è privo di dialoghi e le uniche parole che vengono dette sono i nomi dei protagonisti... Se ancora non li avete visti e vi possono interessare: buona visione (finché restano online).


4.08.2012

Uovo pasqualien

Nello spazio nessuno può sentirti urlare mentre vieni sgranocchiato e digerito!

4.06.2012

Jim Marshall il papà del volume a palla


A 88 anni se n'è andato Jim Marshall soppranominato "the father of loud" l'inventore dell'omonimo amplificatore.

Grazie ai suoi amplificatori, leggende della musica pop come Jimi Hendrix, AC/DC, Eric Clapton o Pete Townshend degli Who hanno potuto, com'era nell'intento di Marshall, far arrivare all'intero pubblico durante i concerti "live" tutto il suono e la potenza della musica rock. R.I.P. Mister Marshall.