5.20.2017

BrancabrancabrancaLeonleonleon!

"...sai tu qual sia in questa nera valle la risultante e il premio di ogni sacrifizio umano?!... Calci nel deretano!"
Dal film L'armata Brancaleone

5.04.2017

Alan Ford e il Bianco di babbudoiu


Nel film: Bianco di babbudoiu, per la regia di Igor Biddau.In una scena. Uno dei protagonisti, Michele Manca, per racimolare denaro e cercare di salvare dalla bancarotta l'azienda vinicola di famiglia, decide di vendere la sua collezione di Alan Ford. Mentre contratta con il titolare della fumetteria spiegandogli che sono i 50 numeri originali, disegnati da Magnus, (in realtà Magnus ha disegnato AF sino al numero 75, Cala la tela per Superciuk. E molti anni dopo: il numero 200, Hic hic urrah!) si avvicina un cliente interessato all'aquisto al quale mostra un numero del mensile nascosto sotto la giacca spacciandolo per il raro primo della serie. In realta però, a onor del vero, se si osserva con attenzione si riconosce il numero 27, La minaccia alcolica. Certo il cinema è finzione e Bianco di babbudoiu film commedia che sembra girato tra amici del "bar- bagia" non rappresenta certo il massimo di quello che si può raccontare con una cinepresa in mano. Ma almeno evitare le incongruenze e ricercare quel minimo di realismo citazionista, giusto per accontentare i fans come me di Magnus, no?! Anche perché come ha già detto qualcuno: "alla fine il diavolo si nasconde sempre nei dettagli".


5.03.2017

Luigi Cibrario

Non si conoscono ne si giudicano i paesi correndo. Si giudicano anche men bene quando una triste preoccupazione signoreggia tutti i nostri pensieri.

Luigi Cibrario, storico e politico italiano.

(Ricordi di una missione in Portogallo, p. 4)

4.22.2017

Kong L'isola del teschio (attenzione spoiler)


Prendete Apocalypse now, un'isola nascosta, cacciatori e prede, soldati, scienziati e una figura ormai mitica come quella di King Kong, e incredibilmente il gorillone apparso per la prima volta in un film dall'omonimo titolo nel 1933, sarà capace di stupirvi ancora una volta. Un buon film d'azione e mostruosità, per chi aprezza il genere, dove la relazione tra la bella e la bestia questa volta non c'è quasi per niente, e  alla fine del film (rispetto ai precedenti) il buon senso prevarrà sulla logica della forza e della distruzione. 

4.12.2017

Hell on wheels piombo fango e inferno

Sulla pista della Union Pacific Railway e della Central Pacific, mentre si costrusce la prima ferrovia transcontinentale che va verso il West, si incrociano i destini di uomini e donne che seguono "l'inferno sulle rotaie". Una leggendaria impresa in una ancor più leggendaria epopea raccontata dal punto di vista della gente comune: predicatori, assassini, puttane, papponi, negri, irlandesi, cinesi, pellerossa, soldati, banditi, speculatori e tanta altra variegata umanità che dalla merda e il fango, con il sudore e il sangue costruirono nel bene e nel male una nazione. Cinque stagioni per un totale di 57 imperdibili episodi per tutti gli appassionati di storia e Far West.

4.05.2017

See you later alligator

Un alligatore di 450 chili è stato ucciso da un gruppo di cacciatori del Missouri (USA). La cosa  incredibile è stata scoprire che il bestione aveva delle vecchie ferite da moschetto, Enfield Pattern 1853, risalenti alla guerra di secessione. Gli sono state estratte nove pallottole a sfera, e le analisi hanno confermato che sono state sparate, probabilmente da qualcuno che si esercitava usando l'alligatore come bersaglio, durante la guerra civile americana. E' stato stimato quindi che la bestiola in questione al momento della morte dovesse avere circa 180 anni.

After 'while crocodile!