11.29.2009

C'è un punto...

C'è un punto di non ritorno, è quello che bisogna raggiungere.
FK

3 commenti:

silvano ha detto...

Magari bisognerebbe farlo per una propria volontà, con una consapevolezza, altrimenti si è solo delle pecore.

Baol ha detto...

Certo, concordo, solo che se il punto è il fondo del barile di solito noi italiani grattiamo :(

listener ha detto...

spesso esperto riguardo i punti di non-andata mi sono concesso almeno un paio di non ritorni, questo per la mia strategia politica personale.
Riguardo a visioni nazionali.........