11.08.2008

L'insostenibile leggerezza dell'essere... un coglione!

Questo personaggio è un lestofante e un criminale. Questo personaggio da che è entrato, opportunisticamente, nel panorama politico, solo per curare i suoi interessi e servirsi della sua posizione per coprire le sue malefatte, ha trasformato il paese in un tetro e angosciante palcoscenico dove lui e i suoi pagliacci servi dettano legge. Questo personaggio se si trovasse in un posto dove funzionano la giustizia e l'equità costituzionale, starebbe in galera. Questo personaggio è un insidiosa malattia, è la lebbra che corrode mandando in putrefazione il tessuto sociale di un intera nazione che ha sofferto e lottato con tutte le sue forze pur di liberarsi da quell'aberrazione ideologica che è la dittatura. Questo personaggio infetta come la sifilide, continuando a gettare scredito e vergogna su un paese ormai pieno di imbecille rancore razzista e alla deriva come un relitto fantasma. E se lui è innocente e perseguitato, come afferma da quando è stato smascherato: io sono Topolino...

3 commenti:

listener ha detto...

qualcosa proviamo a fare ;o)

3fix ha detto...

Visto, Thank you.

silvano ha detto...

Vedremo, speriamo e non molliamo.