8.30.2008

Mors tua vita mea

Questa è l'unica città al mondo dove un papa, in visita, è stato preso a sassate, quando belzebù si organizza... il 7 settembre ne arriva un altro (signore delle mosche blù pensaci tu!), la città sarà blindatissima, ma va?! Probabilmente anche per evitare eventuali e memorabili ripercussioni. Nel frattempo la ridente e salmastra organizzazione locale prepara il tragitto al pontefice nonché esimio rappresentante in terra del divino Dio in cielo. Purtroppo sulla loro strada si è venuto a trovare un povero e sfortunato pino di 40 anni che avrebbe disturbato la postazione di una dell'équipe di mamma RAI che riprenderà l'evento. "Che fare?" si saranno sicuramente chiesto i geniali e perspicaci organizzatori, sudatissimi e con i neuroni in allarme rosso. "Abbattiamolo! Tanto non è un albero secolare... e poi di pini qui ce ne sono tanti a fare ombra."
Questa è stata la "brillante" e direi soluzione da "applauso" (la santa inquisizione non avrebbe saputo fare di meglio) degli addetti ai lavori. Ma che bravi! Adesso quel povero pino non c'è più, immolato per sempre, solo perché per un giorno avrebbe reso complicato il lavoro della tv di stato. Ora io che sono certo di finire all'inferno (ma uno come me che se ne fa del paradiso?!), voglio dire questo: " Organizzatori, papi, ciellini, papaboys e clero scleroso; andate tutti a farvi una sacrosanta cagata!

9 commenti:

Sera Torbara ha detto...

Sono d'accordo con te, 3fix.
"Cosa ce ne faremo noi del cielo?"

silvano ha detto...

Sante parole, divina cagata.
Libera nos a malo, domine.

Elsa ha detto...

Non verrò a Cagliari per l'evento...in quanto per me è tutt'altro...Le tue parole hanno espresso con chiarezza un sentire forte. Ipocriti fino al midollo...
la vita di un pino non vale un cazzo??????
Allora...di che cazzo sto parlando?
Piantamone altre 1000 di pini ma mancherà sempre quello.
come dici tu...clero sclerato e non solo. Grandi teste di cazzo infarcite del nulla. non ho mai creduto nell'istuzione...credo solo nell'uomo in quanto essere...e quì non è proprio il caso...
salutone amico.

Alligatore ha detto...

Ben tornato nello Stato del vaticano...

3fix ha detto...

@Sera Torbara: buonasera Sera bentornato. Diciamola come merita la battuta: "ma gente come noi che cazzo se ne fa del cielo e del paradiso?!
Ciao Sera ci vediamo domani mattina.
@Silvano: magna e magna il santo padre con due suore e il cardinale. Ma poi corre sua eminenza che di un bagno ha presto urgenza, dopo il pollo in fricassea gli è venuta la diarrea. Dici bene, tagliare quel pino è stata proprio una divina cagata
Ciao grande.
@Elsa: sono con te... tutti i grandi capi della nazione indiana si stanno rivoltando nella tomba.
A presto amica.
@Alligatore: heil Hitler! (-__0)
Bentornato anche a te.

Mosarella ha detto...

Ciao amico, a me nella mia università i miei amici mi chiamano anche Belzebú buono ora mi saluti a Ratzinger!!!

3fix ha detto...

@Mosarella: simpatico come soprannome. D'accordo, a Ratzinger gli lancio un s... aluto anche da parte tua.
Ciao e a presto.

m@uo ha detto...

Arrivano gli Unni.. Dove passan loro regna ignoranza e ..esigenze tv.. un pino.. ossuvvia vorrai mica anteporre un pino al divino avanzare?? Avrei un'idea malsana su dove metterlo.. mmm..
heil natzinger!

3fix ha detto...

Avrei un'idea malsana su dove metterlo.. mmm..
"Serve aiuto?"
Heil Rat-zinger